Comunicazioni

9 luglio 2018 COMUNICAZIONE RELATIVA ALL’INSERIMENTO DEI BAMBINI ANTICIPATARI PER L’A.S.2018-19

Ai genitori dei bambini anticipatari

iscritti alla scuola dell’infanzia per l’a.s. 2018/19

 

OGGETTO: COMUNICAZIONE RELATIVA ALL’INSERIMENTO DEI BAMBINI ANTICIPATARI PER L’A.S. 2018-19 

 

Gentili Genitori,

Vi informiamo che per l’anno scolastico 2018-2019 i bambini anticipatari saranno inseriti in sezioni eterogenee. Pertanto, la frequenza pomeridiana è prevista a partire dal compimento dei 3 anni di età. Fino ad allora i bambini potranno frequentare in orario antimeridiano e usufruire del servizio mensa (con uscita prevista tra le 13.30 e le 14.00).

Per i bambini che non si fermeranno a pranzo, l’uscita prevista è dalle 11.30 alle 12.00 (i suddetti orari potrebbero subire piccole variazioni in base all’organizzazione interna che verrà definita nei primi giorni di settembre 2018).

Ricordiamo che l’inserimento dei bambini iscritti come anticipatari è subordinato al conseguimento della piena autonomia nelle condotte di base:

  • controllo sfinterico, uso dei servizi igienici (NO PANNOLINO);
  • capacità di alimentarsi autonomamente (il bambino mastica, usa le posate, sa stare seduto);
  • capacità di comunicare verbalmente i bisogni primari.

Se, durante il periodo dell’accoglienza, le docenti rileveranno che i bambini non sono in possesso dei requisiti previsti, l’inserimento sarà rimandato fino al loro pieno conseguimento.

Negli anni di frequenza successivi al primo, nel caso in cui sia necessario per la scuola ricomporre gruppi omogenei per età oppure in vista dell’iscrizione alla scuola primaria, è possibile lo spostamento in altra sezione, con conseguente cambio di insegnanti.

Tutte le informazioni relative alle modalità di accoglienza e al corredino necessario saranno fornite nelle assemblee previste all’inizio del prossimo anno scolastico.

Le sezioni saranno pubblicate nei primi giorni del mese di settembre.

 

    

    F.to LA DIRIGENTE SCOLASTICA*

      Dott.ssa Angela Pallini

*Firma autografa omessa ai sensi del D. Lgs. 39/1993, art. 3.